6° Trofeo A.N.C.

Nella giornata di sabato 28 agosto u.s., nel pieno rispetto delle norme anti covid, si è svolta, in collaborazione con la Bocciofila Sondriese, la gara Provinciale individuale rientrante nel circuito FIB (Federazione Italiana Bocce) denominata “6° Trofeo A.N.C.”. Alla competizione hanno partecipato novantasei giocatori provenienti dai comitati di Sondrio, Lecco e Como che si sono sfidati sui vari campi da gioco di Sondrio, Bianzone, Faedo Valtellino, Morbegno, Talamona, Tirano e Traona. (foto dei premiati)

Dopo le fasi di qualificazione, presso il bocciodromo comunale di Sondrio, si sono svolti gli spareggi per completare la lista dei “magnifici otto” ai quali ha visto accedere: per la categoria “A” Cherubino Bertolatti della U.B. “Raumini” Alta Valle di Tirano/Bianzone, Tommaso Gusmeroli Valtellinese in forza alla Caccilanza di Milano e Carlo Alberto Conti in forza alla Bocciofila Lilla di Legnano; per la categoria “B” Gianni Silva della Sondrio Sportiva, Giuseppe Fazzini della Bassa Valtellina di Talamona e Angelo De Paoli della Bocciofila Sondriese; infine per la categoria “C” Alessio Del Din (giovane emergente di soli 19 anni) della Bocciofila Sondriese e Carlo Tenchio della Bocciofila Gera Lario.  

Dopo gli ulteriori incontri a prevalere su tutti, salendo sul gradino più alto del podio, è stato Tommaso Gusmeroli, seguito nell’ordine da Carlo Tenchio, Cherubino Bertolatti e Carlo Alberto Conti.

Alla cerimonia della premiazione ha presenziato, in rappresentanza del Presidente della Sezione A.N.C. di Sondrio M.llo Claudio Del Curto, assente in quanto fuori regione, il Vice Presidente App. Giuseppe Corbo il quale, a nome di tutta la Sezione, ha rinnovato l’appuntamento per l’anno 2022.

Anche se fortemente limitati per le restrizioni emanate in materia anti covid la manifestazione, in ogni momento, è stata seguita da un buon numero di spettatori tutti regolarmente controllati dagli addetti preposti.

Un ringraziamento particolare va rivolto al Presidente della Bocciofila Sondriese Enrico Greco, al Segretario della stessa Lgt. c.s. Francesco Specchi nonché a tutto il loro staff che si è prodigato per l’ottima riuscita della manifestazione sportiva.