77° anniversario della liberazione d'Italia

 Nella prima mattinata di lunedì 25 Aprile u.s. in Piazza Campello di Sondrio, alla presenza delle massime Autorità Provinciali civili e militari, nonchè una rappresentanza, con bandiera, di questa Sezione ANC, è stata deposta una corona di alloro ai piedi del monumento alla resistenza. Successivamente il corteo con le autorità ed i rappresentanti delle associazioni d’arma, preceduto da due Carabinieri in “Grande uniforme”, dai gonfaloni della Provincia e del Comune di Sondrio e le bandiere delle associazioni d’arma intervenute, sfilando lungo via Piazzi si è recato presso la Caserma Alessi, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Sondrio, per onorare, con la deposizione di una corona di alloro la figura del Ten. Col. M.A.V.M. Edoardo Alessi che ha sacrificato la propria vita per la liberazione dell’Italia. (foto cerimonia)

Terminata la breve commemorazione in Sondrio le Autorità hanno proseguito per Bormio ove si è svolta la Cerimonia Provinciale per la “Festa della Liberazione”(annualmente, a turno, la stessa si svolge in uno dei cinque capoluoghi di mandamento).